DOMUS612

UNA STORIA IN MOVIMENTO COSTANTE

 

 

DOMUS612 NASCE DAL DIVERTISSEMENT DI DUE PERSONE CHE, PROVENIENTI DA MONDI DIVERSI, SI TROVANO

A REALIZZARE UNA SERIE DI OGGETTI E COMPLEMENTI DI ARREDO IN CARTONE.

ADESSO QUELLO CHE ERA INIZIATO PER GIOCO DIVENTA UN LAVORO GIOCOSO

E PROPRIO PER MANTENERLO TALE ABBIAMO DECISO CHE OGNI PEZZO DELLE NOSTRE COLLEZIONI SARA'

REALIZZATO IN SOLI 100+1 PEZZI NUMERATI.

Attenzione al Pianeta

 

Per chi come noi è cresciuto negli anni 70 il concetto di ecocompatibilità non è una moda ma un bisogno reale di un mondo migliore.

Ecco perché i nostri prodotti sono a ciclo biologico controllato.

Attenzione ai dettagli

 

Ricontrolliamo e ridiscutiamo i nostri progetti fino allo sfinimento e solo quando siamo certi che tutto funzionerà andiamo in produzione consci che un materiale "vivo" come il cartone presenterà sempre la sua anima "birichina".

Attenzione al design

 

Le forme dei nostri complementi d'arredo nascono guardando al passato, analizzando il vissuto per proporre qualcosa che sia unico ma "conosciuto".

La frase che adoriamo sentire è "Ma guarda? Sembra facile"

PROCESSO CREATIVO

 

In questo caso parliamo di processo creativo in senso letterale, ossia come si arriva ad assemblare l'oggetto che finirà nelle vostre case, uffici o negozi.

Sappiamo bene infatti che non sempre un oggetto "bello" è anche confortevole o duraturo ed è per questo che i nostri prodotti attraversano "molti ostacoli" prima di giungere a voi.

Analisi del Design

Il Cartone per sua natura ha bisogno di un attento studio ingegneristico, le forme devono rispondere a determinati principi di forza ed è per questo che prima di procedere al primo taglio valutiamo ogni aspetto di queste forze

Stress Testing

Ogni oggetto viene sottoposto a prove di stress tecnico per valutarne la resistenza ai pesi e agli agenti esterni come umidità, cadute e Animals Attack

Test ergonomici

Ogni oggetto viene campionato e consegnato al nostro gruppo di "clienti tipo" per sottoporlo ad un'attenta analisi di normal use e solo quando tutti i feedback sono positivi passiamo agli step successivi

Ciclo di compatibilità

Ogni componente dei nostri prodotti corrisponde ad una policy di ecocompatibilità rigidamente controllata, dalle colle ai protettivi per finire con i complementi di assemblaggio.

SOLO 100+1

 

 

POTREMMO DIRE CHE L'UNICA RAGIONE E' QUELLA DI DARE UN OGGETTO PRESSOCHE' UNICO AD OGNI NOSTRO CLIENTE, MA A QUESTA RAGIONE SE NE AGGIUNGE ANCHE UNA MOLTO PERSONALE: LA NOIA. RITENIAMO INFATTI CHE OGNI OGGETTO DEBBA SODDISFARE ANCHE IL NOSTRO LATO LUDICO E SAPPIAMO PER ESPERIENZA CHE LA RIPETIZIONE SERIALE CI ANNOIA.

 

Ecco perché i nostri complementi saranno a tiratura limitata di soli 100+1* pezzi per modello.

Ogni oggetto sarà corredato di un certificato di garanzia numerata.

 

 

Claudio Martini

 

*Il 101° pezzo andrà a formare la mostra permanete di Arte e Design a Firenze

PERSONALIZZARE SEMPRE

 

 

Studiamo oggetti dal design unico che nascono per soddisfare ogni esigenza sia questa un'abitazione, un ufficio o una mostra. Con una peculiarità, ogni allestimento o arredo sarà unico ed irripetibile.

BANCO NEGOZIO

FIRENZE

SCENOGRAFIA

TELEVISIVA

JOBBANDO

FIRENZE

 

STAND

UNIGUM

NOI PER IL SOCIALE

 

DA SEMPRE ATTENTI ALLE TEMATICHE SOCIALI LA IMAGO EVENT&DESIGN HA IDEATO PER CONTO DELLA SCUOLA REALI PASCAL DI FIRENZE UNA MOSTRA D'ARTE DOVE LA LUCE FA DA CORNICE A 14 OPERE REALIZZATE DA ALTRETTANTI ARTISTI.

QUESTA MOSTRA SARA' VISIBILE DAL 27 OTTOBRE AL 11 NOVEMBRE PRESSO LE AULE DELLA SCUOLA IN VIA DI NOVOLI 87/L A FIRENZE E DAL 12 AL 25 NOVEMBRE IN 14 VETRINE FIORENTINE.

Questa è la LUXART numero 1, è infatti dall'opera di Guido Ferroni che abbiamo preso spunto per realizzare questa lampada dalle forme antropomorfe che simboleggiano il dovere di tutti noi verso la protezione delle Arti e della bellezza in genere.

Abbiamo quindi "sfidato" gli artisti a ripercorre una provocazione del Ferroni che negli ultimi anni della sua vita (Siena 1888 Firenze 1979) si cimentò con la pittura su fogli di giornale per la precisione de LA NAZIONE.

Le opere dopo la collettiva saranno messe all'asta e l'intero ricavato andrà a favore di una ONG.

Copyright @ IMAGO EVENTS&DESIGN All Rights Reserved